Crediti Ecm per attivit di tutoraggio

La Commissione Ecm ha approvato il riconoscimento dei crediti formativi allattivit di tutoraggio: potranno essere assegnati fino alla met dei crediti previsti per lanno di riferimento.

La Commissione Nazionale per la formazione continua, con determinazione 29 marzo 2007, ha definitivamente riconosciuto lassegnazione di crediti Ecm allattivit di tutoraggio. In particolare (cfr. allegato n.1) ai tutor che ospitino studenti nellambito del tirocinio universitario della durata uguale o superiore a sei mesi, sono riconosciuti la met dei crediti Ecm previsti per lanno. I crediti formativi potranno essere riconosciuti anche per periodi inferiori ai sei mesi suddividendo la met dei crediti da acquisire nel corso dellanno in maniera proporzionata ai mesi di tutoraggio svolti.

A titolo di esempio, dunque, se il farmacista ha svolto un attivit di tutoraggio uguale o superiore a sei mesi nellanno 2007 (dove i crediti formativi richiesti nellambito del programma Ecm sono 30) avr diritto a 15 crediti Ecm. Nel caso che lo stesso tirocinio sia svolto per un periodo di soli 4 mesi, il tutor avr diritto a 10 crediti formativi (2,5 crediti al mese per quattro mesi).

Lattestazione dei crediti formativi in qualit di tutor deve essere rilasciata dall Ordine previa presentazione da parte del farmacista della dichiarazione di svolgimento di tale attivit rilasciata dallUniversit dove iscritto il giovane tirocinante.

Si ricorda che tale riconoscimento per i tutor vale per il triennio 2005-2007 mentre per il 2008 occorrer attendere le determinazioni della Commissione nazionale Ecm che a breve presenter alla Conferenza Stato-Regioni il documento contenente le nuove proposte sul programma di educazione continua in medicina.

 

Allegato

Top