DM 28 luglio 2009- Disciplina dell’utilizzo e della detenzione di medicinali ad uso esclusivo del medico veterinario.

Riferimenti: DM 28 luglio 2009, “Disciplina dell’utilizzo e della detenzione di medicinali ad uso esclusivo del medico veterinario”; pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 230 del 3.10.2009.

Il decreto, in vigore dal 4.10.2009, prevede nuove tipologie di medicinali veterinari che richiedono la competenza specifica del medico veterinario per la loro somministrazione, detenzione e approvvigionamento.

Si tratta, in particolare, dei medicinali “anestetici generali iniettabili e inalatori” ed “eutanasici”.

Per questi stessi medicinali è stato previsto che la vendita può essere effettuata solo dietro presentazione di ricetta medico-veterinaria non ripetibile in triplice copia o delle prescrizioni previste dal DPR 309/1990, ove si tratti di stupefacenti.

Top