Falso sito formazione a distanza

Ignoti hanno registrato un falso sito del progetto Ecce (Educazione continua centrata sull’ evidenze), dell’Agenzia italiana del farmaco,  che vende corsi a pagamento, sfruttando il nome e l’autorevolezza dell’ente pubblico. “Attenzione. Si tratta di millantatori, contro i quali agiremo nelle sedi opportune”, avverte Antonio Addis, dirigente dell’Ufficio Informazioni sui farmaci dell’ AIFA, ricordando che il progetto di formazione dell’Agenzia  completamente gratuito. “Chiunque chieda soldi per la partecipazione al progetto Ecce – spiega Addis – va considerato alla stessa stregua di chi chiede soldi per la lettura del gas: un truffatore. Abbiamo, infatti, appena  scoperto che qualcuno ha registrato un sito (AifaprogettoEcce.it), che si differenzia da quello originale solo per la mancanza di un punto tra Aifa e progettoEcce e promuove formazione a pagamento. Ricordo cheil nostro progetto rintracciabile, in tutta sicurezza, attraverso il sito dell’AIFA (www.agenzia farmaco.it)”. Al progetto di formazione a distanza Ecce, rivolto a diversi operatori sanitari, si sono registrati 128 mila utenti che, una volta completati i percorsi di formazioni a distanza, ottengono gratuitamente crediti validi per l’Ecm. Si tratta di esperienze formative particolarmente gradite dai fruitori: ” una formazione totalmente indipendente – conclude Addis – percepita come tale anche da chi la utilizza: dai nostri rilievi, l’84% la ritiene completamente ‘libera’ da interessi commerciali”.

Top